Candidarsi sì, candidarsi no, a voi la scelta!

Ho stilato una lista con dieci validi motivi per candidarsi alle prossime amministrative:
1) fai delle belle foto che poi potrai sfruttare anche per altri intenti ( escluso ovviamente l’unico con un epitaffio accanto)
2) dimagrisci senza bisogno di fare diete soprattutto se ti schieri con Lamera; il concetto “mangiare” e “vediamoci 5 minuti” con lui assumono un significato perverso.
3) alcune persone ti tolgono il saluto, il che ti fa rimpiangere di non esserti candidata prima; stando ai miei calcoli, con due o tre candidature azzeccate, ti rimarrà solo tua madre, forse, non è detto…
4) sconosciuti ti fermano per strada e ti dicono che non ti voteranno mai e questi onestamente, detto tra noi, sono gli stessi che io non voterei mai qualora si candidassero un giorno, quindi siamo pari.
5) ancora sconosciuti imperterriti che ti fermano per strada e ti dicono che ti voteranno solo se gli farai costruire una piscina in giardino, allungare il balcone e rilasciare il passaporto thailandese al figlio; credo ci sia un po’ di confusione su cosa possa fare un consigliere e cosa invece fa un mafioso, spero che questo punto verrà chiarito un giorno.
6) durante le campagne elettorali, l’erba cresce spaventosamente, prende vita e assale i cittadini per poi ritornare ad un praticello innocuo terminate le votazioni. Potremmo rimboscare intere aree forestali se facessimo elezioni ogni anno, pensateci.
7) qualcuno viene al tuo evento solo per dirti quanta gente c’era a quello del concorrente mettendoti addosso un’ ansia tale che a quello dopo obblighi anche tuo nonno con il treppiedi a partecipare e a rimanere almeno fino a mezzanotte, lì fermo in piedi sulla piazza, al freddo e con una bandierina infilata nel taschino.
8) qualcuno viene al tuo evento e ti rimprovera perché di là hanno fatto i panini col salame; lo ammetto, l’ho sottovalutato, ma da oggi non farò mai mancare il panino col salame, lo metterò ovunque anche nelle bomboniere e nel panettone.
9) per un mese intero vedi quelle 111 persone ovunque, persino nei bagni, qualsiasi sia l’evento: raccogliere erbette selvatiche, manifestare contro l’alluce valgo, assistere alla recita dei bimbi di qualcun altro e persino alla tua riunione di condominio e sempre con la stessa espressione del tipo “io no, figurati, passavo solo di qua” .
10) ti diverti, ti arrabbi, resti delusa e poi commossa, ti appassioni e speri, ci credi e poi insisti, ti stanchi ma non cedi, vinci e poi perdi, insomma vivi, mica patatine eh…

Sicuramente ne vale la pena. Se avete un sogno perché non provare allora: crederci sempre, arrendersi mai

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...