E quando te la meni, perché te la meni e quando ci parli non ti rispondono!

Oggi faccio gasolio dal solito tipo, abbasso il finestrino laterale e gli dico “il pieno grazie” mi fa un cenno con la testa e apre lo sportellino. Mentre il serbatoio si riempie, mi domando perché non scendere e scambiare quattro chiacchiere, dopo tutto, sono mesi che mi fermo qui e forse pensa che io me la meno o sono scorbutica. E poi è bello conoscere nuova gente, sa di buono e fa bene all’umore. Scendo e mi avvicino. “Bella giornata vero?” dico io, ” cenno della testa” fa lui…cazzo mi viene un flash: vuoi vedere che è sordomuto? Mò che faccio? Mi rinfilo in macchina e facciamo che non ho detto nulla? Non posso dai, mi dico, ci rimarrebbe male… Lo guardo, mi guarda, non parla, non parlo….sollevo il braccio e comincio a gesticolare pesantemente, spinta dal rimorso di non essermene accorta e dal fatto che ormai mica posso fargli vedere che me ne frego così! Il problema è che forse stavo gesticolando e basta, non so più cosa dirgli, quindi resto in piedi di fronte a lui come una pazza a braccia ormai alzatissime stile YMCA dei Village People e poi, non solo, sorrido pure perché voglio trasmettergli la mia comprensione, cioè voglio spiegargli che ci tengo veramente a comunicare con lui…la pompa si ferma, la estrae e mi fa ” quando ha finito di trattarmi come uno scemo, sono 98 euro”. Ok, non tutti hanno voglia di socializzare con te Elena, fattene una ragione

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...